I 4 sistemi di sicurezza delle porte blindate.

La guida ai sistemi che rendono le porte blindate ancora più sicure.

Lamiera in acciaio.

Le porte blindate che un buon pronto intervento fabbro Roma ti installa devono essere massicce. Significa che deve per forza esserci un copro interno alla porta in acciaio o in un altro materiale molto resistente. Il motivo è semplice: una porta pesante non può essere scassinata. I ladri, infatti, possono anche utilizzare la forza fisica per alzare la porta per farla uscire dai cardini che la fanno aprire e chiudere. Una porta rinforzata con questa caratteristica non può essere alzata.

Cilindri europei.

I cilindri europei sono oggi il miglior sistema di sicurezza per una porta blindata. Le migliori porte blindate hanno i cilindri di sicurezza che sono dei cilindri che si aprono e chiudono girando la chiave nella serratura. I cilindri escono dalla porta ed entrano nel telaio per chiudere la porta in modo molto saldo. Le serrature normali possono essere spaccate ma i cilindri europei sono realizzati in modo da non poter essere rotti.

Bocchetta di sicurezza.

Una buona porta blindata per la tua casa non deve avere nessun punto debole. Un punto che spesso gli scassinatori è posto al di sotto della serratura:l’alloggio dove è montata la serratura deve essere rinforzato e protetto con una bocchetta di sicurezza. Il sistema di sicurezza rappresentano dalla bocchetta è perfetto per evitare che i ladri trapanino proprio in quel punto. La bocchetta di sicurezza è realizzata con materiali rigidi che non possono essere scalfiti né tanto meno bucati e forati.

Zanche.

La zanche di acciaio sono delle barre in metallo che il pronto intervento fabbro Roma inserisce per rendere la porta e il muro un corpo unico. Le zanche sono lunghe 15 centimetri e sono inserite nel muro per fissare il telaio e il controtelaio in acciaio. Poi viene messo del cemento a presa rapida per far sì che iltutte le parti diventino una cosa sola.

Altri dettagli sul portale web sites.google.com/site/prontointerventofabbroroma .