La terapia coppia: che cos’è e che obiettivi ha.

Che cos’è.

La terapia di coppia è una tipologia di intervento che ha lo scopo di aiutare dei coniugi, partner, conviventi, compagni che hanno incontrato delle difficoltà, nel loro cammino insieme possono trovare dei momenti critici che necessitano dell’intervento di un professionista come lo psicologo. Si decide di richiedere un intervento come la terapia di coppia quando la relazione non può sopravvivere senza un intervento terapeutico. Le difficoltà che una coppia incontra possono essere diverse, in base alla fase della coppia. Situazioni come la nascita del primo figlio, la crescita e il distacco dai figli, il pensionamento, difficoltà di natura sessuale, difficoltà di comunicazione, divergenze nelle modalità genitoriali, conflitti, tradimenti, separazione e affido dei figli sono solo alcuni esempi delle difficoltà che ci possono essere in una coppia, sia essa di lunga durata o “fresca”. Come accade in tutti i rapporti interpersonali, la coppia evolve nel tempo in modo lento e pressoché impercettibile, fino al momento in cui ci si rende conto che i problemi hanno preso il sopravvento sulla coppia. I problemi, anche piccoli, se non affrontati diventano ogni giorno più grandi e si accumulano fino a quando non è più possibile evitarli.

Gli obiettivi.

La terapia di coppia ha diversi obiettivi da raggiungere e il tipo di obiettivi dipendono dalla portata del problema e la sua natura. Si possono comunque individuare degli obiettivi generali della terapia di coppia che sono il raggiungimento di una buona comunicazione e un dialogo sulla relazione. I due partner devono imparare a  esprimere i propri sentimenti e stati d’animo per evitare insicurezze, depressione e bassa autostima. La terapia di coppia intende anche dare valore ai piccoli gesti quotidiani su cui far reggere una relazione. Si tratta di gesti spesso dati per scontato dopo tempo che invece fanno sentire il compagno desiderato, amato e sicuro dei sentimenti. Le difficoltà comunicative spesso costituiscono un muro tra i due compagni che hanno bisogno di uno psicologo per la terapia di coppia.

Altro su www.eleonorasellitto.it .